fbpx
Conosciamo l’Aglianico a cura di Salvatore Landolfo e Francesco Napolitano

La rivista online Ritmodivino e Salvatore Landolfo – Mercante Alcolico, organizzano per le date del 29 Aprile e successivo 13 Maggio un doppio evento online per imparare a conoscere l’Aglianico, uno dei più importanti vitigni del Sud Italia.

Dopo un’introduzione a carattere storico e geografico, a cura di Francesco Napolitano (Ritmodivino) – sommelier, assaggiatore di oli EVO e giornalista pubblicista presso l’OdG della Regione Campania, la voce di Salvatore Landolfo – sommelier ed esperto di fumo lento – ci guiderà nell’assaggio dei calici.

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 19. Nella prima serata, si assaggeranno i vini di Tenuta del Meriggio (Campi Taurasini DOC), il Fois Rosso dell’Az. Agr. Cautiero (Aglianico del Taburno) e il Massaro (Monti Picentini IGT).

In occasione della seconda serata, invece, il 13 maggio e sempre alle 19, degusteremo l’Aglianico del Vulture di Musto Carmelitano (Aglianico del Vulture DOCG), il Pietralena (Cilento DOC) e il Falerno di Bianchini Rossetti.

Previsti gli interventi di alcuni dei produttori, l’evento avrà luogo su Google Meet.

Il link di partecipazione sarà trasmesso all’atto del pagamento della quota di partecipazione, di euro 50 (60 in caso di spedizione) per singola degustazione oppure di euro 100 (110 in caso di spedizione) per entrambe le serate.

I vini per l’assaggio sono stati scelti da Ritmodivino e da Mercante Alcolico in collaborazione con l’enoteca e vineria con cucina Biografia – Storie di Vino di Marco del Litto.

Per informazioni e per la richiesta di partecipazione, vi invitiamo a contattare le riviste agli indirizzi info@ritmodivino.it oppure info@mercantealcolico.it.

Scopri cosa possiamo fare per la tua comunicazione

    Chiara Rainaldi

    Digital Strategist, Project Manager and Project Leader of Guyot Media. Nel 2014 ha lavorato presso la Camera di Commercio di Avellino nel progetto pilota realizzato da Google Made in Italy: Eccellenze in Digitale. È stata Selezionatrice HR settore ICT per l'avviso pubblico "Made in Italy- eccellenze in digitale 2015". Attualmente è socia dell'Associazione Italiana Sommelier.