fbpx
Pizza Solidale: Mulino Caputo scende in campo per Pompei
L’Amministrazione comunale di Pompei e Mulino Caputo fianco a fianco in un’iniziativa di beneficenza.
Pizze gratis alle famiglie in difficoltà economiche. ” Pizza solidale ” è l’iniziativa promossa dagli assessorati alle politiche sociali e alle attività produttive, guidati da Michele Troianiello e Vincenzo Mazzetti in collaborazione con l’azienda napoletana e il brand ambassador , Vincenzo Iannucci.
Una manifestazione di solidarietà nei confronti delle persone meno fortunate, messe a dura prova dal protrarsi della pandemia da Covid 19.
La manifestazione ” Pizza solidale ” durerà quattro giorni a partire da lunedì 23 fino a giovedì 26, dalle ore 12:00 alle 15:00. L’area prescelta per allestire il mini villaggio della pizza è la Fonte Salutare. Due i forni che verranno allestiti.
Tutti i pizzaioli pompeiani che hanno aderito con piacere alla manifestazione produrranno una media di 300 pizze al giorno che saranno distribuite alla famiglie bisognose attraverso le associazioni di volontariato, la Caritas e il Forum dei Giovani che provvederanno alla consegna direttamente a casa.
“In questo modo – spiegano gli organizzatori – non creeremo alcun assembramento e avremo la certezza che il calore del nostro gesto arriverà direttamente nelle case di chi in questo momento ha bisogno di maggiori attenzioni”.
Una parte delle pizze saranno consegnate anche alla mensa dei poveri gestita dall’Ordine di Malta nella casa del Pellegrino.

Allegra Ammirati

Allegra Ammirati, 30 anni, laureata in lingue e letterature straniere mi sto specializzando in studi internazionali. Da sempre, grazie al lavoro di mia madre, ho coltivato le mie più grandi passioni: il cibo, il vino e la moda. Da qualche anno scrivo per lo storico quotidiano "ROMA".