SETTEMBRE: scopri gli appuntamenti con l’Agenda Enogastronomica di Guyot.

Show all

Okdoriafest, Bufala Fest, Napoli Pizzavillage, Ischia Safari, la cena annuale dell’Adg e tanto altro ancora. LEGGI DI PIÙ !

 

Fino a martedì 3 settembre: “Okdoriafest” è la festa della birra con 100.000 visitatori ogni anno. 8a Edizione, Parco Urbano – San Marzano sul Sarno SA. Okdoriafest è la festa della birra con Concerti Gratuiti di Grandi Artisiti

https://www.facebook.com/Okdoriafest/

 

 Fino a domenica 8 settembre: “Bufala Fest” Torna l’appuntamento più atteso dell’anno, sempre più accattivante e unico nel suo genere. Food, Workshop, Contest, Artisti e tanto, tanto divertimento. Lungomare Caracciolo, Napoli.

https://www.facebook.com/events/408141539810400/

 

Da venerdì 13 a domenica 22 settembre: “Napoli PizzaVillage”, l’happening più grande d’Italia, per celebrare l’arte della

Pizza. Un villaggio mozzafiato di 30.000 mq, animato dalla presenza delle più rinomate pizzerie e da centinaia di pizzaioli top player provenienti da tutto il mondo pronti a sfornare oltre 100.000 pizze in pochi giorni.
Una kermesse ricca di contenuti, un cartellone di alta qualità con grandi eventi live e concerti, mostre, conferenze e seminari, animazione, intrattenimento, show cooking e laboratori didattici per adulti e per i più piccoli
Per tutte le informazioni sul programma completo, sito www.pizzavillage.it

 

Lunedì 16 settembre: “Ischia Safari” è l’evento ideato dagli Chef Nino di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare, a Ischia, i sapori autentici del nostro territorio attraverso l’interpretazione dei grandi protagonisti della migliore cucina italiana. Un progetto dall’anima mediterranea che ha riunito intorno a sé tanti amici e professionisti impegnati nella salvaguardia della cucina di tradizione che non rinuncia alla qualità e alla sperimentazione, per esplorare confini sempre più lontani.

https://ischiasafari.it/?l=en_US

 

Da venerdì 20 a domenica 22 settembre: “Incontri Di VINI e di SAPORI CAMPANI” X ediz. Villa Fiorentino, Sorrento. Si terrà nuovamente a Sorrento la fortunata kermesse dedicata ai vini e ai prodotti tipici della nostra regione. Oltre alle aree esterne della Villa Fiorentino, anche una parte del Corso Italia accoglierà le aziende in mostra. I dieci anni dell’evento verranno festeggiati con un ricco programma che prevede l’esposizione e l’assaggio di tipicità locali, degustazioni di vini, guidate da esperti sommelier e Cooking Show con affermati chef del territorio. A completare il tutto saranno spettacoli musicali e momenti di intrattenimento. Ogni giorno, piccole e grandi aziende del settore agroalimentare, a partire dalle ore 19.00, accoglieranno i visitatori con un’ampia varietà di prodotti: sempre presente il limone ovale di Sorrento e il liquore che da esso si ricava, ovvero il limoncello, insieme ai formaggi delle colline vicane e della Costa d’Amalfi, alla pasta di Gragnano, ai pomodorini del piennolo del Vesuvio, ai taralli con i grani antichi, ai salumi nostrani, alle conserve e a tanto altro; ogni prodotto sapientemente abbinato ai vini delle cinque province della Campania e a qualche ospite fuori regione.

https://www.facebook.com/events/2643022452415213/?event_time_id=2643022459081879

 

Sabato 21 settembre: In occasione di Malazè, “Cantine Astroni apre le porte” per accompagnarvi alla scoperta dei vini del cratere. L’azienda si erge sulle pendici esterne dell’Oasi WWF del Cratere degli Astroni e confina con le mure borboniche dello stesso. In questi anni la famiglia Varchetta si è impegnata nella salvaguardia, valorizzazione e promozione del grande patrimonio enoico tramandato da avi. Grazie ad un viscerale rapporto con la terra ed al supporto delle principali innovazioni enologiche, l’azienda produce vini che sono in grado di raccontare ad ogni calice il territorio da cui hanno origine. L’attenzione è concentrata principalmente sui vitigni autoctoni pre filosserici ( a piede franco): Falanghina e Piedirosso dei Campi Flegerei.

Max 30 partecipanti
Costo : 20 euro p.p
Prenotazione obbligatoria
e-mail : info@cantineastroni.com
tel: +39 081 588 41 82

https://www.facebook.com/events/2420451168194630/

 

Domenica 29 settembre: “Cena Annuale dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto (AdG)”. Dopo il successo delle prime due edizioni, tenutesi a Roma e Milano, sarà il capoluogo campano a ospitare la grande serata in programma domenica, alle ore 19.30,nella maestosa cornice di Palazzo Caracciolo, Napoli. A rappresentare la cucina del territorio “giocando in casa” ci saranno: Salvatore Avallone (Cetaria Ristorante, Baronissi), Alfonso Caputo (Taverna del Capitano, Massa Lubrense), Enzo Coccia (La Notizia, Napoli), Mimmo De Gregorio (Lo Stuzzichino, Sant’Agata dei Due Golfi), Paolo Gramaglia (President Restaurant Pompei), Peppe Guida (Antica Osteria Nonna Rosa, Vico Equense), Francesco Pucci (La Riggiola, Napoli), Giorgio Scarselli con Fumiko Sakai (Il Bikini, Vico Equense), Pasquale e Gaetano Torrente (Al Convento, Cetara) e Antonio Tubelli (Baroq Art Bistrot, Napoli). Ad affiancare ciascuno di loro, in quello che sarà uno straordinario gioco delle coppie ai fornelli, all’insegna del gusto e della cucina tricolore di qualità, arriveranno: Caterina Ceraudo (Dattilo, Marina di Strongoli, Crotone), Enrico Cerea (Da Vittorio, Bergamo), Gioacchino Sensale (Hotel Dolcestate, Campofelice di Roccella, Palermo), Giorgio Servetto (Nove Ristorante, Alassio), Raffaele Ros (Ristorante San Martino, Scorzè, Venezia), Arcangelo Dandini (L’Arcangelo, Roma), Giuseppe Romano (Me Restaurant, Pizzo, Vibo Valentia), Franco Aliberti (Tre Cristi Milano, Milano), Gianfranco Pascucci (Pascucci al Porticciolo, Fiumicino, Roma) e Solaika Marrocco (Primo Restaurant, Lecce).

Domenica 29 settembre: L’incontro Modus Vivendi Pompeii, “Gran Gala del Cibo e della Moda”, ore 20, Tiberius, via Villa dei Misteri 7, Pompei. Alla sua terza edizione, è un progetto in itinere, una nuova sfida. La mission dell’organizzazione Sensi Linguaggi Creativi, laboratorio indipendente di Design, Arte & Turismo Culturale, è dare spazio ai giovani talenti del territorio; recuperare una scuola in abbandono, per realizzare un “Talent Garden” della Cultura e della Creatività; mettere in rete e fare sistema con le Associazioni, i Professionisti, gli Artisti e i Ricercatori sui temi del Made in Italy [Archeologia, Architettura, Design, Cibo, Moda, Musica, Danza, Teatro, Cinema…], delle Eccellenze, dell’Innovazione e della Tecnologia.

https://www.facebook.com/events/857963274587672/

Allegra Ammirati
Allegra Ammirati
Allegra Ammirati,29 anni, laureata in lingue e letterature straniere mi sto specializzando in studi internazionali. Da sempre, grazie al lavoro di mia madre, ho coltivato le mie più grandi passioni: il cibo, il vino e la moda. Da qualche anno scrivo per lo storico quotidiano "ROMA".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *