Acqu’e Sale di Antonino Esposito apre a Castellammare!

Manca poco più di una settimana! Attesissima l’apertura della pizzeria e frusteria Acqu’e Sale di Antonino Esposito a Castellammare di Stabia. Save the date: martedì 29 gennaio 2019!

“La nuova pizzeria sarà piccolina, proprio come piace a me, ciò mi permetterà di avere un contatto diretto con i clienti e sicuramente un’attenzione maggiore. Ci saranno 40 posti e un menù con antipasti ma dove regna la pizza. Due, ovviamente, omaggeranno Castellammare di Stabia: la “San Catello” (Santo Patrono) con melanzane a funghetti e salsiccia paesana; e la “Zio Carluccio”(personaggio molto conosciuto ed amato dagli stabiesi) che vede in suo onore il fior di ricotta all’uscita”.
Il locale è centralissimo, proprio nella zona della movida stabiese, a pochi passi dal Bar 2000 Università del caffè. Nei mesi successivi verrà migliorato e reso molto accattivante anche il dehors.
“Aprire a Castellammare per me è una vera gioia. In questa città ho trascorso le ore post- lavoro e le mie uscite serali in gioventù. Dagli chalet al gelato del K2 o Mago del Gelo, alla fetta di anguria mangiata in maniera spartana al caffè al Bar 2000”.

Antonino Esposito e la frusta sorrentina

Nel 2019 altre aperture: 6 mesi, quelli prossimi, veramente intensi per Antonino Esposito. A febbraio l’apertura a Milano, poi Firenze, Napoli e Catania! Insomma in tutta Italia si potrà degustare la pizza e la frusta del Maestro pizzaiolo Antonino Esposito.

“La pizza scandisce ogni mia giornata. Occupa tutto il mio tempo. Preparo pizze per i miei clienti, negli spazi di Acqu’e Sale aperto 4 anni fa a Sorrento ed Ahum! Anche quando sono da solo, provo nuovi abbinamenti, nuovi modi per esaltare la genuinità degli ingredienti. Racconto la mia visione della pizza, in numerose pubblicazioni ed interviste. Mi piace insegnare, agli aspiranti pizzaioli, tutti i segreti del mestiere. Voglio rendere le persone felici mangiando una pizza di qualità, con ingredienti genuini combinati in abbinamenti pensati per esaltarne, naturalmente, i sapori e i profumi. Ho conseguito tanti riconoscimenti, anche internazionali, ma quello che mi gratifica maggiormente è il poter condividere la mia conoscenza con il pubblico e aiutare a diffondere la giusta cultura della pizza quale alimento genuino, sano e buono”.

La sua storia di pizzaiolo è legata all’invenzione della Frusta Sorrentina chiamata così per testimoniare il mio profondo legame con questo territorio, e la sua comunità.
La Frusta Sorrentina è nata per caso, nel 1996. Tutto ebbe origine da un pezzo di impasto tagliato per una pizza mignon. Dopo aver messo sopra la mozzarella ed i pomodorini la chiuse dai lati, e alle due punte estreme. Et voilà, nacque sotto le dita di Antonino un prodotto, oggi brevettato, che viene venduto in tutto il mondo.

Antonino Esposito nasce a Sorrento il 7 giugno del 1968.
A 22 è titolare del ristorante pizzeria “Bingo”,  a Massa Lubrense, con 80 posti a sedere.
Nel 1996 inaugura il ristorante pizzeria “Il Vicoletto”, nel centro storico di Sorrento.
L’anno successivo realizza la prima  “Frusta Sorrentina®”,  prodotto di pasta di pizza, pomodoro e mozzarella, con forma brevettata e marchio depositato.
Nel 2000 apre il take away “Frusta Sorrentina®” nel centro storico di Sorrento, e l’azienda “Sorrento Sapori e Tradizioni”, produttrice di prodotti surgelati a base di pasta di pizza, nonché della “Frusta Sorrentina®”, commercializzati in Italia, all’estero e da varie compagnie aeree.
Nel 2007 fonda l’azienda “Sorrento Snack”, produttrice di panini e tramezzini confezionati in atmosfera modificata e prodotti farciti tipici campani a base di pasta di pizza.
Nel 2010 apre la pizzeria e hamburgheria “Ahum!” e inizia a collaborare con alcuni molini in qualità di tecnico dimostratore e nello sviluppo e nella realizzazione di nuovi prodotti.
Nel 2014 dà vita all’azienda “Master Pizzaiolo training lab”, a Chicago.
Nel 2015 apre i battenti “Acqu’e Sale”, il ristorante pizzeria situato a Marina Piccola, nel porto di Sorrento.
Nel 2017 inventa il brand Apereventi: una “flotta del gusto” costituita da tre Ape (Ape Forno, Ape Cucina e Ape Brace) opportunamente modificate per partecipare a manifestazioni, party e appuntamenti di street food.

Antonino Esposito è autore dei libri “Passione Pizza” (2012, Lt editore) e “Fantasie di pizza” (2013, Lt editore).
E’ ideatore, autore e giudice del talent televisivo “Alice Misterpizza”, in onda su Alice Tv. Per lo stesso canale tematico, della piattaforma Sky, è stato il protagonista di “Piacere Pizza”.
A partire dal 2018 ha iniziato la collaborazione con la trasmissione Gustibus dedicata al gusto e ai viaggi, in onda su La7.
Numerose le sue partecipazioni, come ospite, a programmi televisivi della Rai, come “La Prova del Cuoco”, e di Gambero Rosso Tv.
E’ docente in corsi di formazione per pizzaioli, in Italia e all’estero.

“Sempre di corsa, a volte in volo, per spostarmi tra città diverse, e a volte con i piedi per terra, anzi, nella terra, per raccogliere le cose buone che coltivo, con cui farcisco le pizze che preparo per i miei clienti, e che racconto in tv, nei libri, e che insegno a realizzare, nei corsi di formazione”.
Allegra Ammirati
Allegra Ammirati
Allegra Ammirati,29 anni, laureata in lingue e letterature straniere mi sto specializzando in studi internazionali. Da sempre, grazie al lavoro di mia madre, ho coltivato le mie più grandi passioni: il cibo, il vino e la moda. Da qualche anno scrivo per lo storico quotidiano "ROMA".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *